Frosinone – Comunali 2017, i 5 Stelle scelgono Bellincampi ma l’ultima parola spetta a Grillo


Da La Provincia Quotidiano del 6 marzo 2017

di Cesidio Vano
Christian Bellincampi, 33 anni, è il portavoce del Meetup e potenziale candidato sindaco di Frosinone, designato ieri dagli attivisti del Movimentio 5 Stelle cittadino che, come annunciato, si sono riuniti in mattinata nel locale Lebò, gestito dallo stesso Bellincampi, nel centro storico del capoluogo. Continua a leggere

Annunci

Frosinone, inquinati e contenti


Da La Provincia Quotidiano del 6 marzo 2017

di Cesidio Vano
Inquinati e contenti. La provincia di Frosinone è la più felice d’Italia. Lo hanno stabilito con un algoritmo che ha analizzato i messaggi pubblicati nell’ultimo anno su Twitter: se c’erano faccine sorridenti era il post di persona felice, se c’erano faccine tristi era il post di una persona infelice. Le conti tutte e il gioco è fatto! Continua a leggere

Frosinone, operazione “Maschera” dissequestrate alcune aziende di trattamento rifiuti


Da La Provincia Quotidiano del 4 marzo 2013

di Cesidio Vano
Il Tribunale del Riesame ha accolto i ricorsi presentati da alcune società di trattamento dei rifiuti, disponendo il dissequestro e annullando la nomina degli amministratori giudiziari, limitatamente a quelle società, disposta dalla magistratura nell’ambito dell’inchiesta denominata ‘Maschera’ che lo scorso 25 gennaio ha visto i carabinieri forestali eseguire una serie di provvedimenti cautelari su impianti e discariche in provincia di Frosinone e non solo. Continua a leggere

“Acea, no alla conciliazione”. Comitati e associazioni di consumatori ai ferri corti. (E nella delibera di risoluzione c’è… un errore)


Da La Provincia Quotidiano del 24 dicembre 2016

di Cesidio Vano
Sicuramente è un errore di trascrizione, che andrebbe comunque corretto. Ma leggendo la delibera con cui l’Ato5 ha approvato la risoluzione del contratto con Acea risulta che il Comune di Fiuggi era assente pur avendo votato favorevolmente alla proposta. Stando al verbale redatto dalla sto e firmato dal presidente Antonio Pompeo, all’appello, infatti, risultano aver risposto 51 rappresentanti comunali. Nel corso della discussione sono entrato in aula i sindaci o delegati di altri 5 Comuni. Continua a leggere

Non c’è più posto al Cimitero, il Comune requisisce gli ultimi (otto) loculi liberi


Da La Provincia Quotidiano del 23 dicembre 2016

di Cesidio Vano
Tutto esaurito! Al cimitero di Frosinone non c’è più posto e il Comune è stato costretto a requisire le poche tombe ancora libere (sono 8 in tutto) per le emergenze che si dovessero presentare.
Un provvedimento d’urgenza, preso nella giornata di ieri dal dirigente del settore competente, architetto Francesco Acanfora, che ha firmato un’apposita ordinanza, la n.696/2016 con cui – non potendo vietare, per ovvie ragioni, all’utenza di morire – ha disposto la requisizione di due tombe assegnate ma non utilizzate e ha  prorogato anche un precedente provvedimento similare con cui di tombe ne venivano requisite altre sei. Continua a leggere

Frosinone, in Provincia si vota: è boom di lavori stradali


Da La Provincia Quotidiano del 23 dicembre 2016

di Cesidio Vano
Un intero territorio, la provincia di Frosinone, che è diventato nel giro di pochi giorni, un cantiere a cielo aperto. Non c’è tratta viaria su cui non si vedano all’opera i mezzi della manutenzione.
Tonnellate di asfalto a presa rapida – tecnicamente: conglomerato bituminoso a freddo – che viene sparso in lungo e in largo per saziare le vistose crepe che segnano, ahinoi, dalle più importanti alle più sperdute strade di proprietà dell’ente di piazza Gramsci. Continua a leggere

Commissariati i consorzi di bonifica di Cassino, Sora e Anagni: saranno accorpati in un unico ente


Da La Provincia Quotidiano del 22 dicembre 2016

di Cesidio Vano

Il decreto è stato firmato l’altro ieri dal presidente della Regione Nicola Zingaretti.
Gli organi di amministrazione dei consorzi di bonifica “A Sud di Anagni”, “Valle del Liri” (Cassino) e “Conca di Sora” sono stati commissariati come previsto dall’art. 11 della legge regionale 10 agosto 2016, n. 12 recante “Disposizioni per la semplificazione, la competitività e lo sviluppo della regione”. Continua a leggere