Acea Ato 5 si fa beffa degli utenti: “Vuoi il rimborso? Mandami l’autolettura!”


Da L’Inchiesta Quotidiano del 12 luglio 2021 (vai)

Acea come Gollum: “Il mio tessoroooo!”. Il gestore idrico della provincia di Frosinone si tiene stretti i soldi incassati in più nel 2020 e nei primi mesi del 2021, applicando tariffe più alte rispetto a quelle poi adottate dai sindaci, che hanno dimezzato gli aumenti. Si tratta di circa 3,5 milioni di euro che dovrebbero tornare nelle tasche dei cittadini, ma Acea Ato 5 finora ha cincischiato, cercando di prendere tempo e studiano soluzioni “alternative” che le consentano di tenersi il “tessoroooo!”.

Continua a leggere “Acea Ato 5 si fa beffa degli utenti: “Vuoi il rimborso? Mandami l’autolettura!””

Bollette, la spinta di Acea Ato 5 per l’8-9% di aumento. A Roma no.


Da L’Inchiesta Quotidiano del 2 luglio 2021

Crediti ceduti a banche e finanziarie; tariffe aumentate al massimo e accelerata sulle fatturazioni in stima per incrementare il fatturato. Acea prova a spremere la Ciociaria per rientrare di oltre 200 milioni di euro (100 per bollette dell’acqua non pagate e 100 di conguagli sulle annualità precedenti) che mancano nelle casse.

Continua a leggere “Bollette, la spinta di Acea Ato 5 per l’8-9% di aumento. A Roma no.”

Acea Ato 5 Frosinone, la Sto chiede conto delle perdite ridotte dalla società solo sulla carta


Da L’Inchiesta Quotidiano del 16 giugno 2021 (vai)

Sui bilanci d’esercizio e bilanci idrici Acea Ato 5 sta scherzando un po’ troppo e rischia di ritrovarsi a breve in forte difficoltà.
Se da una parte, sulle gestioni fino al 2017, ha messo mano anche la procura della repubblica di Frosinone con un’inchiesta che vede gli ex amministratori della società, i componenti del collegio dei sindaci e i revisori dell’epoca rinviati a giudizio per tutta una serie di reati che, a vario titolo, vanno dal falso in bilancio fino al peculato, dall’altra la società che gestisce il servizio idrico in Ciociaria sembra fino ad oggi poco propensa alla piena trasparenza.
Lo scorso 31 maggio, l’assemblea dei soci di Acea Ato 5 Spa – essenzialmente il delegato del socio di maggioranza (Acea Spa che possiede oltre il 98% delle azioni) – ha approvato il bilancio di esercizio chiuso al 31 dicembre 2020 con una perdita di circa 1,3 milioni di euro.

Continua a leggere “Acea Ato 5 Frosinone, la Sto chiede conto delle perdite ridotte dalla società solo sulla carta”