Frosinone – Comunali 2017, i 5 Stelle scelgono Bellincampi ma l’ultima parola spetta a Grillo


Da La Provincia Quotidiano del 6 marzo 2017

di Cesidio Vano
Christian Bellincampi, 33 anni, è il portavoce del Meetup e potenziale candidato sindaco di Frosinone, designato ieri dagli attivisti del Movimentio 5 Stelle cittadino che, come annunciato, si sono riuniti in mattinata nel locale Lebò, gestito dallo stesso Bellincampi, nel centro storico del capoluogo.

I candidati in lizza, dopo la rinuncia nei giorni scorsi di Aniello Prisco che era dato per favorito, erano due: oltre Bellincampi c’era anche l’architetto Marco Mastronardi.

Dopo il confronto con i presenti e alcune domande ai candidati fatte dai presenti, hanno votato in 33 e 15 voti sono finiti a Mastronardi, 18 a Ballincampi che, quindi, è il candidato sindaco designato dai grillini frusinati. Designato, perché, la parola finale spetta alle gerarchie del Movimento 5 Stelle.

Ad ogni modo, al di là dei numeri della giornata grillina (che obiettivamente sono quel che sono), l’indicazione di un candidato sindaco del M5S e a breve – come annunciato – l’indicazione di una lista di candidati al consiglio comunale (sempre dopo il benestare delle alte sfere) iniziano a riempire quel contenitore politico, finora vuoto, di cui inevitabilmente si deve tener conto nell’analizzare la prossima competizione elettorale per il Comune capoluogo.

Se ieri, a decidere chi avrebbe dovuto rappresentare il movimento nella tornata elettorale di primavera c’era una manciata di cittadini, è certo che dalle urne verrà fuori un consenso molto più robusto per i pentastellati. Il voto a Beppe Grillo, il voto al simbolo del Movimento, sarà il traino. Al di là dei contenuti.

Fior fiori di forzisti, del resto e non solo in questo territorio, hanno fatto la loro fortuna politica trovandosi, in passato, con la candidatura giusta a fianco del simbolo di Berlusconi. Un film già visto.

Pesano, poi, anche le idee e le proposte. Riempiono ancora di più quel contenitore marchiato 5 Stelle che, non serve la zingara per capirlo, può già valere percentuali a due cifre. Gli umori e gli eventi (non solo locali) dei prossimi mesi faranno il resto.

«Grazie, grazie davvero a tutti – ha detto Bellincampi parlando subito dopo il riscontro delle votazioni -. Non è una frase fatta: ma non me lo aspettavo! Sono molto felice di questo risultato, di essere stato scelto, sarò il candidato e portavoce del Meetup nel miglio modo possibile. Vedo tanto entusiasmo da parte di tutti. Grazie ancora di questa scelta – ha aggiunto – di avermi dato questo onore importante. Si ricomincia; si comincia: sarà lunga e sarà dura. Aspettiamoci di tutto – ha detto -. Statemi vicini e suportatemi. E dai! che ce la facciamo!».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...