Frosinone, in Provincia si vota: è boom di lavori stradali


Da La Provincia Quotidiano del 23 dicembre 2016

di Cesidio Vano
Un intero territorio, la provincia di Frosinone, che è diventato nel giro di pochi giorni, un cantiere a cielo aperto. Non c’è tratta viaria su cui non si vedano all’opera i mezzi della manutenzione.
Tonnellate di asfalto a presa rapida – tecnicamente: conglomerato bituminoso a freddo – che viene sparso in lungo e in largo per saziare le vistose crepe che segnano, ahinoi, dalle più importanti alle più sperdute strade di proprietà dell’ente di piazza Gramsci.

Sono infatti decine e decine gli interventi di sistemazione, più o meno urgente, dei fondi stradali a cui la Provincia ha dato il via con un tempismo quanto mai sospetto: il tutto proprio a ridosso delle elezioni di secondo grado per il rinnovo del consiglio provinciale. Come noto, si possono candidare e votano solo sindaci e consiglieri comunali. Dall’altro ieri al 8 gennaio (domenica delle votazioni) si svolge, dunque, una campagna elettorale tutta interna agli amministratori locali.

I candidati (praticamente tutti i consiglieri provinciali uscenti a eccezione del cassinate Alessandro D’Ambrosio) e i nuovi aspiranti consiglieri stanno facendo il giro dei colleghi amministratori comunali e dei sindaci chiedendo appoggio, sostegno e soprattutto voti.

Certo, presentarsi in un Comune dove, finalmente, il problema di quella frana o di quella strada da sistemare è stato risolto o avviato a soluzione, è un’ottima argomentazione da spendere a sostegno di quella o quell’altra candidatura.

Ed ecco, allora, che i cantieri pullulano e soprattutto le strade si riempiono segnali di lavori in corso.  

L’albo online della Provincia è strapieno di determine che danno il via libera a interventi piccoli e meno piccoli di manutenzione ma anche di decreti presidenziali che approvano progetti e opere da effettuare.

Alcuni esempi: primo tronco Sant’Elia-Vallerotonda; Circonvallazione Castro dei Volsci; strada provinciale n.76 Dei Santi; S.P. S.Elia-Valvori-Vallerotonda; S.P. Accesso a Boville e S.P. 60 Sant’Angelo in Villa-Strangolagalli; S.P. 21 Palianese; S.P. 278 Maria; S.P. 277 Asse a ttrezzato di Frosinone; S.P. 117 Accesso a Patrica; S.P. Fiura-Gaudo-Badia; Strade provinciali 68 Fontechiari-casalvieri; 69 Acceasso a Casalvieri e 241 Sferracavalli Fontechiari-Casalvieri; S.P. 282 Via delle Valli; S.P. 59 Verolana; S.P. 139 Accesso a Santopadre; S.P. 94 Cominia Alvito-San Donato; S.P. 278 Maria secondo tronco; S.P. 53 Romana Selva e 134 Via dell’industria; S.P.  61 Accesso a Boville; 60 S.Angelo in Villa-Strangolagalli tratti vari; S.P. 251 ex 156 Dei Monti Lepini; S.P. 19 Moringo; S.P. 19 Moringo Alto; S.P. 5 Marano; S.P. 27 Farneta Arnara; S.P. 119 Accesso a Castelnuovo e S.P. 175 Castelnuovo Parano-Coreno Ausonio; S.P. 142 Lago Fibreno; S.P. 95 Accesso a Pescosolido; S.P. 223 Picinisco Prati di Mezzo; S.P. 111 Accesso a Casalattico; S.P. 68 accesso a Fontechiari; S.P. 238 Santopadre Valle Tracciolino; S.P. 242 Santopadre Decime Casilina; S.P. 221 Sora Incoronata e S.P. 50 Giglio di Veroli; S.p. Strangolagalli Cepranoprimo Tronco; S.P. 232 Carnello Collecarino Arpino; S.P. 199 Arce Strangolagalli; S.P. 100 Chiaiamari-Colli; ancora S.P. 160 Fiura-Gaudo-Badia; S.P. 16 Caragno-Palombara; S.P. 61 e 60 Boville e Strangolagalli.

L’elenco sarebbe ancora lungo, ma ci fermiamo qui. Tutti gli interventi elencati sono stati pubblicati all’albo tra il 7 di dicembre e ieri, 22 dicembre.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...