Frosinone. Smog alle stelle, vietato accendere camini e stufe ma via libera alla centrale a biomasse


Da La Provincia Quotidiano del 13 gennaio 2016

di Cesidio Vano
Il camino acceso no, l’impianto a biomasse sì. E, per battere l’inquinamento da Pm10, Destra sociale propone di installare in città macchinari mangia-smog.
Come noto, l’allarme inquinamento – causato dal superamento continuo dei limiti di concentrazione di polveri sottili (Pm10) nell’aria -, ha portato il sindaco di Frosinone ad ordinare, tra le altre misure previste per la circolazione stradale, il divieto di accensione di camini o stufe, a legna o a pellet, poiché ritenuti altamente inquinanti. Si badi bene, il divieto è valido solo per le abitazioni che sono servite da metano o da bombolone Gpl, insomma che abbiano altro sistema di riscaldamento.
Ora accade però che il Comune di Frosinone abbia appena rilasciato l’autorizzazione alla costruzione di un impianto di cogenerazione alimentato a biomasse da 999KW. Si tratta di un inceneritore di sottoprodotti della lavorazione di legno o di taglio di boschi, ecc. che produca contestualmente energia meccanica poi trasformata in elettricità e calore. Un impianto che sorgerà a confine con il comune di Alatri e che, in quanto a capacità di incenerire legno, varrà come un migliaio di camini messi al bando per l’emergenza Pm10.
Il progetto, va detto, ha ricevuto tutti i necessari permessi da parte degli enti preposti a tutela dell’ambiente e del territorio (Arpa Lazio, Provincia, Vigili del fuoco, ecc.) ed a chiusura dell’iter previsto, il dirigente del settore competente ha emesso il provvedimento autorizzativo come prevede la legge. Tutto in piena regola, va detto. Ma il controsenso resta. Qualcosa non va: nei provvedimenti presi o nelle norme che ci siamo dati per risolvere il problema dell’inquinamento.

La proposta di Fiamma Frùsino
Una soluzione su questo fronte, ad ogni modo, la propone – anzi meglio darebbe dire la ripropone – il segretario di Destra sociale  Fiamma Frùsino, Sergio Arduini, che con una nota spiega: «Una cittadina molto ripetitiva Frosinone, chiunque l’abbia amministrata negli ultimi 20 anni.
Chiunque per risolvere il grandissimo problema delle polveri sottili utilizza sistematicamente il blocco della circolazione, oppure una gabella meno caustica ma sempre discriminante, le targhe alterne. Soluzione questa altamente discriminante verso i cittadini». A parlare è Sergio Arduini di Destra Sociale – Fiamma Frùsino che aggiunge: «Discriminante perché è pressoché accertato che non sono solo le auto a causare la grande concentrazione di PM 10 in città.Discriminante soprattutto verso quei cittadini che hanno provveduto negli anni a fornirsi di automezzi non inquinanti. E pur vero che mai si erano raggiunti numeri così elevati di PM 10 nell’aria, quindi cosa fare?
Da alcuni anni (i primi a parlarne a Frosinone), noi di Fiamma Frùsino – Destra Sociale abbiamo portato a conoscenza dei cittadini dell’ innovativo Sistema APA, ovvero Air Pollution Abatement conosciuto qui in Italia come “macchinario Mangia-smog”, un sistema già operativo che stà riscontrando un positivo successo in quelle città italiane attanagliate dallo smog che hanno creduto in questa soluzione.
Un macchinario economicamente conveniente , alla portata delle tanto decantate “prosciugatissime” casse comunali, dove istallandolo alcuni di questi macchinari nei punti nevralgici della città si avrebbe un sensibile abbattimento delle polveri sottili.
Sembrava che un paio di anni fa, dopo il tanto parlarne da parte nostra del sistema APA, questa amministrazione fosse interessata a una sua istallazione, ma poi è tornata al più semplice blocco delle auto, sicuramente mai pensavano che i valori delle PM 10 sarebbero arrivati a numeri così importanti, complimenti».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...