Acea Ato5: il nuovo presidente è Giuseppina Carlotta Ventura


Da La Provincia Quotidiano del 4 maggio 2016

di Cesidio Vano
E’ la dottoressa Giuseppina Carlotta Ventura la nuova presidente di Acea Ato5 Spa. La dottoressa Ventura è stata designata dall’assemblea dei soci che si è svolta il 20 aprile scorso ed è entrata in carica il 2 maggio, subentrando all’ormai ex presidente Ranieri Mamalchi che ha lasciato la multiutility romana (in cui rivestiva l’incarico di responsabile dei rapporti istituzionali), dopo la riorganizzazione interna della stessa Acea spa che, come noto, è il socio di maggioranza (il 98,454% delle quote) di Acea Ato5.

Carlotta Ventura arriva da Telecom Italia, dove ha rivestito il ruolo di “executive vice president Brand Strategy & Media”: a sintetizzare era la responsabile del marchio Tim ed è stata tra i protagonisti del recente ‘rebranding’ aziendale. In Acea è ora a capo della comunicazione e delle relazioni esterne.
Ventura, a dar retta ai bene informati, è una stretta amica dell’attuale presidente di Acea Spa Catia Tomasetti, segno che a guidare la società frusinate, in via di fusione con l’Acea Ato2 romana, i vertici della multiutility hanno voluto una persona di fiducia.

L’avvicendamento Mamalchi-Ventura era stato anticipato in esclusiva lo scorso 14 marzo dall’informatissimo blog alessioporcu.it.

Oltre al ricordato cambio di guardia tra Ranieri Mamalchi e Carlotta Ventura alla guida della società che gestisce il servizio idrico in Ciociaria, ai vertici della stessa società c’è stato anche un ulteriore cambiamento nel consiglio di amministrazione: il dottor Roberto Piermatti ha sostituito il dottor Aldo Tei che, come l’ex presidente, ha lasciato l’incarico al nuovo corso istaurato nell’azienda madre.

Piermatti è stato, in passato, uno stretto e stimato collaboratore dello stesso Mamalchi. Nel Cda di Acea Ato5 sono rimasti al loro posto, invece, l’ingegner Emanuela Cartoni e l’avvocato Valerio Catenacci, quest’ultimo originario di Atina ed espressione del socio di minoranza Frama Srl (1,026% delle azioni) società dell’attuale sindaco di Atina Silvio Mancini. Mentre l’ulteriore socio di Acea Ato 5 è l’Ispa Panetta Srl (0,52% delle azioni) società dell’ex sindaco di Villa Latina Giancarlo Panetta.

Il timone dell’azienda che gestisce il servizio idrico in Ciociaria resta comunque saldo nelle mani dell’ingegner Paolo Saccani, amministratore delegato della Spa e vero regista delle più recenti strategie amministrative e aziendali.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...